23 ott

Siglato accordo quadro fra Tecnopolo di Bologna-Ozzano e INNOVAMI

accordo innovami - iretIl 23/10/18 il Tecnopolo di Bologna Ozzano, rappresentato dal manager Paolo Celli e INNOVAMI Centro per l’Innovazione di Imola, rappresentato dal presidente Davide Baroncini, hanno siglato un accordo quadro di 12 mesi che segna l’avvio di un lavoro congiunto volto a individuare le esigenze delle aziende innovative nel campo biomedicale che fanno capo a INNOVAMI, in termini di know-how tecnico-scientifico e servizi avanzati, e le possibili risposte da parte del Tecnopolo e della Rete Laboratori Alta Tecnologia della Regione Emilia Romagna.
 
Una prima fase del lavoro sarà la messa a punto di un programma di attività e la individuazione di un gruppo di aziende-pilota su cui testare l’offerta di servizi, per potere sviluppare un modello efficace e quindi valutare se e come ampliare ed eventualmente prolungare la partnership Tecnopolo-INNOVAMI.
 
L’accordo è stato accolto con favore sia dai rappresentanti delle aziende partecipanti all’incontro “Ricerca e innovazione nella salute verso il 2020”, sia dai rappresentanti delle istituzioni presenti e di Confindustria.
Share this