14 lug

Nuovi progressi negli studi delle lesioni corneali

Presso il Tecnopolo di Bologna-Ozzano, in collaborazione con il CIRI SDV – Università di Bologna, Fondazione IRET ha sviluppato, validato e installato un dispositivo per lo studio delle lesioni corneali dovute a scarsa lacrimazione (“sindrome dell’occhio secco”). Il dispositivo servirà per studi di efficacia di nuovi dispositivi medici (colliri ed altro) da impiegarsi in questa condizione patologica.

Il dispositivo è stato testato nell’ambito di uno studio promosso dal dipartimento di Medicina Specialistica Diagnostica e Sperimentale, grazie al finanziamento di un’azienda che produce “lacrime artificiali”.